News

Home » News

L’impiego di droni e l’analisi automatica delle immagini offre nuove possibilità nelle indagini sul traffico, grazie all’accuratezza della misurazione, al range di copertura e all’unicità dei dati ottenuti. La fotocamera diventa più sensibile al cambiamento della posizione degli oggetti a terra in tutte le direzioni quando si utilizza la vista a volo d’uccello. Anche l’occlusione dinamica tra i singoli oggetti è minimizzata.

Queste caratteristiche assieme ad algoritmi avanzati per l’estrazione dei dati sul traffico garantiscono informazioni perfette su ogni singolo partecipante al flusso di traffico.

Aspetti principali:

        • Angolo di registrazione/posizione del drone
        • Velocità dell’obiettivo/fenomeni ottici parassiti
        • Risoluzione, framerate e bitrate
        • Legislazione



              

               Fonte: DataFromSky.

Angolo di registrazione / posizione del drone

In termini di accuratezza della localizzazione del veicolo, la posizione del drone ideale è direttamente sopra l’intersezione, la cosiddetta TOP DOWN VIEW. In questa posizione, la telecamera è più sensibile al cambiamento della posizione dell’oggetto nella scena, pertanto è possibile una misurazione estremamente precisa della velocità e dell’accelerazione del veicolo. Allo stesso tempo, l’occlusione dinamica tra i singoli oggetti è ridotta al minimo. Tuttavia, la sospensione dei droni direttamente sopra il nodo di traffico non è sempre possibile a causa delle norme di sicurezza e della legislazione vigente. In una situazione come questa, si applica una semplice regola: posizionare il drone in una posizione tale che la vista della sezione analizzata sia prossima alla vista a volo d’uccello.


La procedura è la seguente:

        1. Vola con il drone nel punto più vicino possibile al centro dell’intersezione.
        2. Sali alla massima altezza possibile. Tuttavia, non superare l’altezza in cui la risoluzione in pixel degli oggetti monitorati sarebbe inferiore a 20 × 20 pixel.

        |C’è una notevole riduzione dell’accuratezza della localizzazione del veicolo (si noti che NON vale per |RILEVAMENTO o CLASSIFICAZIONE) se l’angolo della vista è superiore a 55 gradi.

Una semplice regola è la seguente:

        • Angolo di incidenza ˂ 55 gradi = il drone dovrebbe avere una quota di volo sempre maggiore della distanza tra la proiezione della posizione del drone sul terreno e il centro dell’intersezione.
        • 45 gradi significa che l’altitudine del drone è uguale alla sua distanza dal centro dell’intersezione.
        • 0 gradi significa che il drone è direttamente sopra l’intersezione.


              

               Figura: Tre situazioni -0° = posizione ideale, 45° = ok, l’altitudine è uguale alla distanza dal centro dell’intersezione, 55° = il drone            dovrebbe essere più in alto. Fonte: DataFromSky.


Il drone dovrebbe sempre essere posizionato in modo tale da evitare le occlusioni dinamiche e statiche. Le occlusioni aumentano la probabilità di fallimento del tracciamento degli oggetti e della possibilità di avere traiettorie continue, in altre parole, un oggetto avrà un numero maggiore di traiettorie più brevi. I sistemi sono tali da contrastare le brevi occlusioni, ma le lunghe occlusioni possono causare il disimpegno di traiettorie continue in più parti.


              

               Figura: due situazioni – la lunga occlusione causa problemi, ma il sistema è in grado di affrontare le brevi occlusioni. Fonte: DataFromSky.

Cerca di mantenere il drone nella stessa posizione durante la registrazione. Non modificare l’altitudine del drone né lo scatto e lo zoom della videocamera durante la registrazione. Tutti i parametri devono essere impostati prima dell’inizio della registrazione. Per registrazioni di alta qualità, è meglio usare una fotocamera con obiettivo a gamma ultra-ampia, non con obiettivo fish-eye, che provoca un’alta distorsione, particolarmente evidente ai margini dell’immagine.


              

               Figura: due situazioni – prova ad evitare di cambiare la posizione del drone mentre registri, evita di registrare contro una intensa fonte di
luce. Fonte: DataFromSky.

Fenomeni ottici parassiti / velocita delle lenti e acuita visiva

Durante la registrazione, cerca di evitare i fenomeni ottici parassiti nella ripresa dalla fotocamera, che possono essere causati ad esempio dal sole o da un’altra fonte intensa di luce. Ruota sempre la fotocamera in modo tale che questa forte fonte di luce non sia catturata da una fotocamera. Dovrebbero essere evitate anche le scene con il cielo.

              

               Figura: tre situazioni – nok: troppo luminoso (sinistra), ok: ideale (centro), nok: sfocato a causa del basso tempo di esposizione (destra).
Fonte: DataFromSky.

La messa a fuoco deve sempre essere eseguita in modo tale che i veicoli / oggetti non siano sfocati in una ripresa. Allo stesso tempo, cerca di impostare la fotocamera in modo tale che gli oggetti siano contrastanti ma non troppo luminosi né troppo scuri. Questo dovrebbe essere considerato anche a spese di altre parti della ripresa. In caso di registrazioni notturne o registrazioni in condizioni di scarsa luminosità, è importante che oltre ai veicoli anche gli elementi del traffico siano visibilmente identificabili.


              

               Figura: nok – quattro situazioni. Fonte: DataFromSky.

Risoluzione, FPS e bitrate

La risoluzione è un elemento chiave per il rilevamento e la classificazione di oggetti. La dimensione minima di un oggetto all’interno dell’immagine (affinché possa essere rilevata) è di 15 × 15 pixel, mentre per la sua corretta classificazione è necessaria una risoluzione di 30 × 30 pixel. Una dimensione consigliata per gli oggetti all’interno dell’immagine è compresa tra 30 × 30 pixel e 150 × 150 pixel nell’intera area di monitoraggio  dell’intersezione. Le dimensioni dell’oggetto dipendono dai seguenti parametri:
         • Risoluzione dell’immagine
         • Posizione del drone – altitudine / angolo
         • Mutua posizione tra gli oggetti monitorati e il drone/camera

        |Una regola comune è che se si registra il video con la massima risoluzione utilizzata dalle moderne |fotocamere (ad esempio 4K o 5K), sarà sufficiente, poiché è sempre possibile ridurre la qualità, ma non |viceversa. Di seguito è una semplice guida per le risoluzioni:

        • Una distanza con angolo obliquo < o = 120 metri -> FULL HD (1920×1200) la risoluzione sarà sufficiente, ma sarebbe meglio utilizzare una risoluzione maggiore (2k(4k)
         • Una distanza con angolo obliquo > 120 fino a 300 metri -> utilizza una risoluzione video 4k


              

               Figura: minima risoluzione. Fonte: DataFromSky.

Il framerate rappresenta la frequenza di campionamento delle misurazioni. Per velocità del veicolo fino a 70 km / h, è possibile utilizzare un framerate di 15FPS. Per velocità del veicolo superiori a 50 km / h, è preferibile utilizzare una frequenza di campionamento di circa 25 FPS. La frequenza di campionamento su 35 FPS non ha ulteriori effetti positivi sulla qualità della misurazione, ma rende il video e le sue dimensioni inutilmente grandi. La qualità finale del video è anche fortemente influenzata dalle impostazioni del bitrate. Nei video FULL HD, codificati con il formato di codifica H264, il bitrate dovrebbe essere di almeno 10 Mbit/s. Nei video 4K, codificati con H264, è necessario un minimo di 20 Mbit / s. Il video non deve essere sfocato, pixelato o avere alcun danno causato dalla compressione degli algoritmi.

        | Suggerimento per i principianti: registra video con una risoluzione 4k e 25 FPS con bitrate standard (circa 20 Mbit/s)

Seguendo queste regole otterrai video adatti per l’elaborazione automatica per estrarre dati estremamente precisi per il tuo studio del traffico. Prima della registrazione finale, si consiglia di effettuare un volo di prova o effettuare alcune registrazioni di esempio per conoscere i principi di base. In caso di domande, non esitare a contattarci.


Legislazione & sicurezza

Prima della registrazion, controlla sempre quali sono le condizioni legali per la registrazione del traffico nel tuo paese. La legislazione varia da paese a paese e talvolta è necessario utilizzare il servizio di un pilota professionista con le autorizzazioni necessarie. In molti Paesi esiste anche un’altitudine di volo massima predefinita per i droni (di solito 120 metri), nonché una distanza di sicurezza minima (di solito 50–120 metri dagli oggetti). Se la registrazione viene eseguita da un pilota professionista, è possibile ottenere l’autorizzazione anche a condizioni diverse. Prendete sempre in considerazione i possibili rischi di guasti tecnici.

Se non si desidera effettuare la registrazione da soli, non esitate a contattarci. Disponiamo di una rete di piloti esperti e certificati in tutto il mondo nell’ambito del programma DataFromSky PILOT. Ti forniremo consulenze sul tuo progetto e sui suoi requisiti al fine di trovare la soluzione più adatta. Possiamo anche effettuare la registrazione per te, se necessario.

 

DataFromSky è un sistema complesso per l’estrazione completamente automatizzata di dati precisi sul traffico utilizzando metodi di intelligenza artificiale e machine learning. È stato sviluppato e utilizzato ai fini degli studi sul traffico dal 2013. DataFromSky AERIAL è un servizio all’avanguardia e completamente automatizzato per l’analisi video a volo d’uccello (droni, palloncini) per l’acquisizione di dati estremamente precisi non solo per la ricerca sul traffico. DataFromSky LIGHT è un servizio di analisi dei dati da telecamere a bassa quota per la ricerca del traffico standard, completamente automatizzato. Prova e vedi tutta la magia del traffico GRATIS!

19 agosto 2019 in News
Read more

DataFromSky Viewer – Una nuova versione con numerose caratteristiche sorprendenti!

Siamo lieti di annunciare il rilascio di una nuova versione di DataFromSky Viewer e abbiamo una notizia per te: DFS Viewer LIGHT e DFS Viewer AERIAL sono stati uniti in UNA comune applicazione software DataFromSky Viewer. Da ora in poi, non è necessario installare due diversi software, uno per i video analizzati dalla piattaforma LIGHT (light.datafromsky.com) e l’altro analizzato dalla piattaforma aerea. Il visualizzatore aggregato SW visualizzerà le funzionalità in base al registro aperto al suo interno: cosa significa? Se hai video elaborato da DFS Light e apri il file tlgx in Viewer, il software SW ti mostrerà le funzionalità di LIGHT Viewer e, d’altra parte, se hai un video drone analizzato da DFS Aerial e apri il file tlgx in questo Viewer aggregato, il SW ti abiliterà automaticamente tutte le funzionalità avanzate disponibili per l’analisi aerea. Sii intelligente e usa un’applicazione per tutti i risultati!

Nuove funzionalità di DataFromSky Viewer:

* una versione comune per entrambi i servizi AERIAL & LIGHT (configurazione SW automatica in base al file aperto)

* Mappe GRID

* nuovo tipo di filtro “Regione del Traffico” – misurazione del tempo di permanenza, numero di veicoli all’interno della zona definita (regione)

* nuove unità di misura della velocità supportate: chilometri all’ora [km / h], miglia all’ora [mi / h] o piedi al secondo

* velocizza significativamente la riproduzione video anche per video 4K

* nuova opzione per esportare il video di visualizzazione in .mp4

* nuova opzione per specificare la risoluzione di esportazione (“Originale”, “2160p”, “1080p” e “720p”)

* opzione per bloccare il file tlgx del progetto (solo nella versione registrata e autorizzata)

Non hai ancora un account sulla piattaforma web DataFromSky? Vai su light.datafromsky.com, crea un account gratuitamente e testa l’analisi automatica sui tuoi video! Riceverai alcuni crediti gratuiti come regalo di benvenuto. Scarica la nuova versione di DataFromSky Viewer direttamente a questo link o vai al Task manager sul tuo account utente. Trucchi e suggerimenti su come utilizzare il SW sono “nascosti” nella nostra sezione Guida.


Read more

Una nuova idea delle future strade di Berlino con DataFromSky Light

Come affrontare le strade trafficate nel centro di Berlino? Autobus, tram, automobili, ciclisti, pedoni possono essere visti muoversi ovunque senza regole. È possibile costruire una città senza auto, adatta alle biciclette e orientata all’uomo? La Macromedia University of Applied Science di Berlino si è concentrata su questo tema nell’ambito del Master Design Smart City e DataFromSky ha svolto un ruolo chiave nel processo di analisi del traffico e dei modelli comportamentali e nella creazione di proposte di modifica del design!

Come è proceduto l’intero concetto?

Sono stati definiti diversi gruppi di oggetti all’inizio dell’analisi. Quindi è stato preso un video dell’intersezione o della strada scelta e analizzato dal software DataFromSky. Sulla base di questi dati è stato progettato il nuovo concetto di incrocio / strada.

Gli studenti hanno scelto diversi luoghi intorno a Berlino per l’analisi. Abbiamo deciso di sceglierne 3 come caso d’uso
del nostro servizio DataFromSky Light.

Analisi della Riprogettazione dell’Intersezione e soluzioni

Questa analisi è stata fatta per un’intersezione tra Köpenicker Straße e Manteuffelstraße. Il video di questo incrocio è stato analizzato da DataFromSky per ottenere il numero di oggetti. Sulla base dei dati ottenuti è stato progettato il nuovo concept di strada orientata verso le persone. Il nuovo concetto include la pista ciclabile a 2 vie con velocità limitata, corsie per auto e autobus con elementi di rallentamento e passaggio pedonale in mezzo all’intersezione con segnalazione luminosa che aiuta a gestire il flusso di tutti i partecipanti.


Situazione prima e dopo, Autore: Anja Lüttmann

Luogo senza auto, adatto alle biciclette e orientato all’uomo

Una delle analisi si è concentrata sull’intersezione pesantemente trafficata tra Kurfürstendamm e Joachimsthaler Straße vicino al centro di Berlino. Lo scopo di questa analisi era di progettare un luogo senza auto, adatto alle biciclette e orientato all’uomo. Grazie al software DataFromSky sono stati identificati i più comuni movimenti di veicoli, piste ciclabili e pedoni e sulla base di questi dati è stato progettato il nuovo concetto di luogo senza auto. Vedi l’output di analisi di seguito:


Autore: Bensu Ece Tugyan – Tugan Can Tureli

Progetto senza auto

Lo scopo di questo studio era di analizzare e progettare un nuovo concept senza auto in Bergmanstrasse, Bergmannkiez. Gli oggetti (come automobili, biciclette e motociclette) sono stati analizzati dal software DataFromSky: contati, analizzate le traiettorie, schemi comportamentali ecc. Sulla base di questa analisi sono stati definite le nuove corsie stradali. Vedi un disegno proposto di seguito:


Autor: Alicia Baeck

Leggi l’intero articolo della Berlin Macromedia School qui.


Vuoi utilizzare DataFromSky e analizzare il traffico nella tua città?
Grazie a DataFromSky Light puoi ottenere:
        – Matrice origine-destinazione, movimenti di svolta
        – conteggio ai gate
        – traiettorie
        – tempo di sosta
        – riconoscimento dei colori degli oggetti
        – classificazione degli oggetti, fino a 16 categorie in totale
        – varie opzioni di esportazione (Excel, CSV, visualizzazioni)
        – …e altro ancora!

Provalo ora sui tuoi video – registrati qui.

Nel caso in cui non fosse abbastanza per te, prova il nostro servizio DataFromSky Aerial che può fornire dati di telemetria completi e dettagliati su ciascun elemento componente il traffico:
        – traiettorie di oggetti complete (tempo, posizione, velocità, accelerazione nel sistema di coordinate UTM o WGS84)
        – classificazione di tutti gli oggetti in 7 categorie principali (comprese biciclette e pedoni)
        – conteggi dei veicoli tramite gate di conteggio configurabili
        – matrice OD dettagliata e movimenti di rotazione per il conteggio in direzioni definite
        – velocità e accelerazione ovunque nella scena, mappe di densità
        – assegnazione corsia
        – misurazione del tempo critico (gap) e del follow-up, stima della capacità
        – analisi di sicurezza (misurazione del tempo di collisione, PET, frenate improvvise), guarda un video
        – molte altre funzionalità avanzate!

 Vuoi utilizzare il software DataFromSky o hai domande? Non esitare a contattarci!

Read more

Gli occhi intelligenti delle Smart Cities


È possibile trasformare qualcosa di così comune come una telecamera in un complesso sistema di monitoraggio mobile per un’analisi avanzata del traffico? Possiamo distinguere comportamenti anomali e aggressivi dei conducenti, acquisire traiettorie complete di veicoli o persino rilevare incidenti stradali prima che si verifichino? Queste sono alcune delle domande a cui la nuova edizione di una rivista di smart city chiamata D!CITY cerca di rispondere, che includeva anche due soluzioni di smart city che utilizzano le telecamere: DataFromSky e ParkingDetection e anche la piattaforma di smart city del nostro partner OMS Lighting.

In passato, il compito principale delle telecamere era registrare eventi, che purtroppo potevano essere interpretati solo dagli umani. Oggi, grazie alla crescente disponibilità di telecamere di alta qualità e principalmente a causa dell’immenso progresso tecnologico nel campo dell’intelligenza artificiale e dell’apprendimento automatico, la fotocamera è diventata un sensore universale con applicazione in molti campi del concetto di smart city, in quanto assolve alla funzione di “occhi intelligenti delle città intelligenti”. Questo segna l’inizio di una nuova era, in cui l’immagine può essere elaborata anche dalle macchine e in cui la fotocamera rappresenta una ricca fonte di dati a costi anche molto bassi. Quali sono le principali aree di analisi del traffico, in cui una telecamera si dimostra già in azione?

Nei momenti in cui il trasporto individuale aumenta più velocemente che mai, si possono verificare congestioni del traffico o addirittura collassi su base giornaliera. Fortunatamente, ci sono sistemi che possono aiutare ad ottenere un traffico più fluido anche senza costose modifiche all’infrastruttura, è sufficiente una certa visione a volo d’uccello. Se diamo “ali” alla telecamera, ad esempio collegandola a un veicolo aereo senza pilota, otteniamo un sistema di monitoraggio per analisi del traffico avanzate che non è solo molto preciso ma anche a un prezzo accessibile. Questo è esattamente ciò di cui tratta il nostro progetto DataFromSky, poiché esistono diversi progetti di ricerca che richiedono proprio questo tipo di analisi del traffico. Il sistema può rilevare veicoli e altri elementi del flusso di traffico, che include non solo le traiettorie e le velocità, ma anche il rilevamento di comportamenti potenzialmente pericolosi con il deep learning e l’intelligenza artificiale. Questo può persino rilevare incidenti stradali prima che si verifichino, il che può fornire agli ingegneri del traffico dati molto preziosi sulle cause degli incidenti stradali nell’area testata al fine di cercare modi per evitarli in futuro con misure preventive convenienti.

Le telecamere stanno diventando una tecnologia di spicco per l’analisi del traffico anche nelle cosidette “intersezioni adattative”, in quanto possono rilevare accuratamente non solo i veicoli, ma anche i pedoni e i ciclisti, che svolgono un ruolo importante nel flusso di traffico dato. Con il controllo intelligente dei semafori, basato sui dati di una rete di sensori, l’intero sistema diventa molto più fluido e flessibile quando si tratta di reagire ai rapidi cambiamenti del traffico, rendendolo anche molto più sicuro. Un altro uso delle telecamere si trova nel campo dell’illuminazione intelligente, in quanto la telecamera può raccogliere dati visivi e utilizzarli per analizzare spazi pubblici, monitorare il traffico o rilevare comportamenti anomali. Questo ci offre molte possibilità di progettare strade intelligenti con l’uso di un sistema di telecamere intelligenti, usando qualcosa di comune come l’illuminazione pubblica.

La congestione del traffico può anche essere causata dalla situazione dei parcheggi, in particolare nelle situazioni in cui i conducenti stanno cercando di trovare un parcheggio vuoto in un’infrastruttura, che è già sovraccarica. Una delle possibili soluzioni è quella di utilizzare gli attuali parcheggi in modo più efficace o persino di guidare i conducenti verso i parcheggi con posti disponibili per parcheggiare la propria auto. Questa è la principale area di interesse del sistema chiamato ParkingDetection. Per quanto riguarda gli aspetti tecnici ed economici, una telecamera rappresenta una soluzione sensoriale adatta per il monitoraggio anche di decine o centinaia di parcheggi, poiché anche parcheggi molto grandi possono essere coperti da una singola smart camera a costi molto bassi, mentre i sensori magnetici sarebbero estremamente costosi e persino meno precisi. Se aggiungiamo anche una telecamera ALPR per la lettura delle targhe, otteniamo un numero significativo di potenziali soluzioni tecniche per il parcheggio residenziale, la prenotazione di singoli parcheggi o persino una maggiore sicurezza all’interno del parcheggio.

Siamo nell’era delle macchine fotografiche? In un passato non così lontano, i veicoli autonomi o l’uso dei droni per l’analisi del traffico sembrerebbe fantascienza. Al giorno d’oggi, queste tecnologie stanno già diventando realtà, anche grazie al progresso delle macchine fotografiche e dell’intelligenza artificiale. Sta diventando chiaro che le telecamere svolgeranno un ruolo importante nel futuro delle città intelligenti.

L’intera rivista è disponibile a questo link.

Read more

DFS e Parking Detection in URBIS Smart City Fai 2019


L’intero team di RCE systems desidera ringraziare tuttii visitatori del nostro stand in URBIS: Smart City Fair 2019, che si terrà il 5 e il 6.6.2019 nel Brno Fair Trade Center. 

Riteniamo che le soluzioni proposte abbiano suscitato l’interesse per le tecnologie e i servizi per le città di domani. Siamo lieti di aver avuto la possibilità di presentare al pubblico le nostre soluzioni DataFromSky e Parking Detection.

Abbiamo presentato la nostra nuova piattaforma DataFromSky LIGHT, introducendo il servizio completamente automatizzato del traffico proveniente da varie fonti video terrestri come telecamere di sorveglianza del traffico, action cam, videocamere o persino smartphone, e anche DataFromSky AERIAL = tecnologia avanzata per l’analisi del traffico di video aerei registrati da un drone o aerostati. La nostra presentazione pubblica su droni, AI e monitoraggio del traffico ha colpito anche i visitatori. 

Parking Detection è stato presentato con un piccolo modello interattivo, sul quale ogni visitatore ha avuto la possibilità di scoprire come funziona il sistema e i suoi principali vantaggi = accuratezza, economicità e apertura all’integrazione in altre piattaforme SmartCity.

Grazie al nostro partner OMS Lightning abbiamo avuto la possibilità di mostrare come ParkingDetection può essere integrato e contribuire alla creazione di una complessa piattaforma IoT cittadina come CitySysDai un’occhiata ad alcune foto dell’evento qui sotto.




Read more

Rilascio della piattaforma DataFromSky LIGHT!

Diventa un esperto di traffico e invia subito i tuoi dati per l’analisi DFS Light e otterrai alcuni Crediti Gratuiti per iniziare! DataFromSky Light è una piattaforma di servizi online completamente automatica che rileva, classifica e traccia tutti gli oggetti di traffico da qualsiasi sorgente video utilizzando l’intelligenza artificiale, i metodi di deep learning e gli algoritmi di elaborazione delle immagini più avanzati calibrati su milioni di situazioni di traffico. Abbiamo trasformato la nostra esperienza da video aerei e creato la soluzione definitiva per l’analisi del traffico video per telecamere a bassa quota in grado di imparare dai suoi errori. Prova e vedi gratis!


DFS LIGHT platform is here

L’estrazione dei dati sul traffico non è mai stata così semplice:


1) visita la nostra piattaforma web appena rilasciata light.datafromsky.com e invia il tuo primo video per l’analisi automatizzata o crea un account utente tramite un modulo di iscrizione online
2) carica il tuo video, fai una breve pausa e attendi i risultati
3) riceverai un’e-mail con un link per scaricare l’analisi DFS Light o puoi scaricarla direttamente dal tuo account utente
4) analizza i tuoi dati con il nostro super tool DataFromSky Viewer Light … visita la nostra sezione Help che ti guiderà su come usare il Viewer e le sue funzioni

Perché dovresti usare DFS LIGHT? Innumerevoli benefici…

        · analisi completa – conteggio, matrice OD, conteggio delle svotle, statistiche, traiettorie, esportazioni e visualizzazioni e molto altro ancora in pochi clic
        · supporta fino a 16 classi di oggetti: da auto, camion, furgone fino a tuk-tuk
        · dati video preziosi: analizza ogni singolo millisecondo del tuo video
        · supporta fino a video 8k: non ti perderai nulla, neanche il rilievo degli oggetti più piccoli
        · dati disponibili in modalità offline: scarica i risultati e SW sul PC e non perderai mai i dati
        · non è necessario alcun hardware costoso: puoi utilizzare qualsiasi tipo di fotocamera

Non ancora convinto?

Provalo sul tuo video, è facile e ottieni una breve analisi di esempio gratuitamente da ciascuno dei tuoi video! La piattaforma DataFromSky Light è una piattaforma globale, tuttavia, per l’utilizzo del servizio nei paesi nordici o nel Benelux, contatta i nostri partner DataFromSky:

COWI A/S


COWI

COWI è un gruppo di consulenza leader nel settore con un approccio a 360 °. La società danese ha una comprovata esperienza di successo, al servizio dei clienti dei paesi nordici e di tutto il mondo nel campo dell’ingegneria civile, compresa l’analisi del traffico. DataFromSky collabora con COWI sui mercati nordici, tra cui Danimarca, Norvegia, Svezia, Finlandia e Islanda. Per ulteriori informazioni su DataFromSKy LIGHT, contattare Jonas Olesen: jool@cowi.com.


ROELOFS

Roelofs Groep è un’azienda con oltre 50 anni di storia nelle infrastrutture olandesi. Il loro lavoro si incentra sull’innovazione sostenibile delle infrastrutture, appartenendo al gruppo tra gli specialisti di infrastrutture nei Paesi Bassi. Sono coinvolti in vari progetti nei settori dell’energia e dell’ambiente, delle risorse, dell’ecologia, della mobilità, delle acque reflue e dell’ingegneria delle infrastrutture. DataFromSky collabora con Roelofs nella regione del BENELUX – Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo. Per ulteriori informazioni su DataFromSky LIGHT, contattare Mr. T. Adema: t.adema@roelofsgroep.nl.




DataFromSKy LIGHT ≠ DataFromSky Aerial! Hai bisogno di dati sul traffico super accurati da un video aereo? Misurazione della velocità [km / h], dati di accelerazione, mappe di densità, intervalli di tempo, analisi di sicurezza sono parametri di tuo interesse? Questi parametri non sono disponibili con DataFromSky Light. Contattateci per maggiori informazioni!

Read more

Visita lo stand di URBIS Smart City Fair

URBIS Smart City Fair 2019 è proprio dietro l’angolo e, naturalmente, anche DataFromSky e ParkingDetection ci sranno! Segna le date del 5 e 6 giugno in agenda, perché non vediamo l’ora di vederti allo stand n.20 della fiera di Brno! Da non perdere anche la nostra presentazione pubblica sui droni, AI e monitoraggio del traffico in digitale, mercoledì 5/6/2019 alle 13:15!

Avrai la possibilità di vedere e testare l’analisi DataFromSky Light – ti mostreremo esempi reali e casi di utilizzo. Inoltre, avremo il nostro drone e il palloncino del traffico DataFromSky al nostro stand!

La fiera Smart City di URBIS è il culmine dell’eccezionale potenziale innovativo che esiste a Brno e un luogo in cui si incontrano i leader nell’innovazione, i fornitori di soluzioni intelligenti per le autorità municipali, le start-up, le città, i comuni e i cittadini tutti sotto lo stesso tetto. Non perdere questo evento!

Read more

NVIDIA ha scritto un articolo su DataFromSky!

Siamo felici di condividere l’entusiasmo della pubblicazione dell’articolo di NVIDIA, noto fornitore di GPU e azienda tecnologica focalizzata sull’intelligenza artificiale, su DataFromSky – la nostra IA nel cielo!

Come spiega l’articolo, formiamo le nostre reti neurali utilizzando migliaia di ore di riprese video provenienti da tutto il mondo, anche in varie condizioni meteorologiche. Per eseguire il training si utilizzano i GPU di NVIDIA attraverso i framework Caffe e TensorFlow. Queste reti neurali specializzate possono quindi riconoscere gli oggetti di interesse e monitorarli continuamente nelle riprese video. I dati acquisiti tramite questo processo di IA sono utilizzati in numerosi progetti di ricerca, consentendo analisi più approfondite dell’interazione dell’oggetto e nuovi modelli comportamentali di conducenti in situazioni di traffico specifiche. In definitiva, questo tipo di dati sarà anche cruciale per lo sviluppo di veicoli autonomi!

Stiamo anche eseguendo ampie ottimizzazioni dell’intera architettura, attraverso NVIDIA Jetson AGX Xavier, per poter analizzare i dati in tempo reale. Il nostro obiettivo attuale è anche lo sviluppo di un drone di monitoraggio online, che sarà in grado di valutare i dati delle immagini in tempo reale, direttamente durante il volo. Questo tipo di drone può essere utilizzato, ad esempio, come sostitutivo di un elicottero della polizia, o può funzionare come un sistema di sorveglianza mobile per la protezione di cose e/o persone.

Leggi l’articolo completo sul blog NVIDIA a questo link.

Siamo anche membri del programma NVIDIA Inception – il programma di accelerazione virtuale guidato da NVIDIA promuove società tecnologiche dedicate ed eccezionali, che stanno rivoluzionando le industrie con progressi nell’IA e nella scienza dei dati e le aiutano in tutte le fasi di sviluppo, prototipazione e implementazione dei prodotti.

Read more

Miglioramento delle condizioni di traffico a Bruxelles con DataFromSky

Il nostro partner Roelofs ha effettuato un’analisi con DataFromSky per una grande giunzione nel centro di Bruxelles, in Belgio. L’analisi riguarda l’intersezione Leopold II Lane con Sainctelette – una delle più grandi e complesse giunzioni di Bruxelles. In questo caso, il video è realizzato da un drone collegato alla rete per ottenere un sondaggio più lungo. Grazie a DataFromSky, è stato possibile creare uno studio del traffico dettagliato gestito dal governo di Bruxelles e dal suo dipartimento Mobility, e ottenere i dati corretti per la creazione di soluzioni migliorative del flusso veicolare e della sicurezza di questo incrocio.

L’analisi aerea DataFromSky fornisce dati di telemetria completi e dettagliati su ciascun utente del traffico:
• traiettorie complete degli utenti (tempo, posizione, velocità, accelerazione nel sistema di coordinate UTM o WGS84) – visualizzabili sul programma o attraverso numerose tipologie di esportazione
• classificazione di tutti gli utenti in 7 categorie principali (comprese biciclette e pedoni)
• numero di veicoli tramite porte di conteggio configurabili
• matrice OD dettagliata e numero di svolte in direzioni definite
• velocità e accelerazione in qualsiasi punto della scena, mappe di densità
• assegnazione della corsia
• misura dell’intervallo critico (gap) e dell’intervallo di follow-up
• analisi di sicurezza (misurazione del tempo di collisione, PET, frenate improvvise ecc.)
• e altro ancora!

Vuoi utilizzare il progetto DataFromSky nel tuo studio? Contattaci!

Read more

Analisi aerea DataFromSky nei Paesi Bassi

ROELOFS, partner esclusivo di DataFromSky nei Paesi Bassi, ha svolto complesse ricerche di traffico su un nodo stradale nella provincia di Gelderland. I dati raccolti con un drone e analizzati dalla piattaforma aerea DataFromSky verranno utilizzati come fonte principale per uno studio sulla manutenzione programmata di alta entità nel 2021.

Il drone è stato innalzato sulla rotonda del Misterweg N318 a Winterswijk. Durante la fase di manutenzione di questa strada, si valuta così se è possibile migliorare la sicurezza stradale. Tra i molteplici servizi offerti, DataFromSky permette infatti di analizzare il comportamento del traffico e della sicurezza stradale, effettuare l’analisi del rischio di situazioni pericolose, calcolare il Tempo di Collisione, Frenate Improvvise e l’analisi di molti altri fattori.

Per molti anni, i dati sono stati raccolti da persone in piedi a bordo strada, quindi i dati sono stati valutati manualmente. Questo processo era lungo, inefficiente e con output di dati a bassa precisione. Tutte queste carenze sono state superate da un nuovo approccio moderno che unisce due grandi tecnologie del mondo attuale: i droni e l’intelligenza artificiale.


Traffic flow – trajectories: green – cars, yellow – heavy vehicles, red – bicycles, blue – pedestrians

Read a post in “de Gerlander” online magazine.

Read more