Telecamera su un Pallone aerostatico per studiare il traffic nel centro di Alba

Home » Telecamera su un Pallone aerostatico per studiare il traffic nel centro di Alba » News » Telecamera su un Pallone aerostatico per studiare il traffic nel centro di Alba

Analisi dei flussi, velocità e punti critici nel centro di Alba
“DataFromSky”. Ovvero, dati che arrivano dal cielo attraverso le riprese di una telecamera piazzata su un pallone aerostatico. Non era difficile avvistarne uno in questi giorni nella zona industriale di corso Asti, dove il Comune ha affidato un incarico allo studio cittadino “Alba Traffic Lab” per l’analisi del traffico e della vialibilità della’alto.
“Si tratta di verifiche che abbiamo chiesto di fare in vista di un adeguamento della pianificazione in materia di commercio” confermano dagli uffici comunali. I risultati sono al momento in elaborazione. “Abbiamo realizzato alcuni video aerei a un’altezza di circa 50/60 metri – spiega l’ingegnere, Andrea Marella dello studio Alba Traffic Lab. – I risultati sono davvero incredibili, essendo possibile osservare il traffico da una diversa prospettiva.” E spiega: “Si tratta di una metodologia messa a punto circa tre anni fa, che permette di analizzare i movimenti dall’alto senza interferire nei dati sensibili, ottenendo indicazioni con cui, attraverso la rielaborazione del nostro software, si puòarrivare a osservare il numero delle auto in circolazione, i flussi, le direzioni, la velocità, eventuali punti di conflitto.”

Individuare soluzioni
La telecamera che realizza i filmati è attaccata a un pallone aerostatico gonfiato a elio. Marella: “Non utilizziamo droni, per cui è molto difficile avere i permessi. Lavoriamo in questo modo, ormai da tempo, con le società autostrade, i centri commerciali e le amministrazioni comunali e i risultati sono molto soddisfacenti, grazie a una visione piu ampia che permette di segnalare eventuali situzioni critiche e come risolverle.”